01 04 2019

# ANDREA FOSCHI OSPITE A TORLEONE

Ha maturato una lunga esperienza in ambito Information Technology prima come Responsabile dei Sistemi Informativi di importanti aziende nazionali, poi come Senior Manager presso Cambridge Technology Partners (leader internazionalenell’ambito dell’ICT Governance), e infine come socio eDirettore Tecnico di Intervaluenet SpA, startup creata con lafinalità di offrire consulenza per la digitalizzazione d’impresa.In Intervalunet, negli anni 2000, ha collaborato tra le altre coseall’avviamento di Mecmarket, primo E-commerce italiano del mondo della meccanica, per altro vincitore nel 2001 delpremio “IBM E-Business Award”.

Si è poi focalizzato su problematiche di strategia e governo dei rischi, passando in TaDecision srl e successivamente nel consorzio Cosecurit, tutte realtà imprenditoriali operanti nell’ambito dell’ITC GovernanceConsulting e Sicurezza delle Informazioni.

Attualmente è socio e Vicepresidente della società Soluzioni srl, ed opera principalmentenell’ambito della consulenza sulla sicurezza delle informazioni con una forte focalizzazione su normative, standard e metodologie.

Se la sicurezza delle informazioni costituisce tema di grande attualità e rilevanza nelle aziende, nelle grandi organizzazioni, e nel mondo imprenditoriale in generale, non altrettanto può dirsi per il settore degli usi personali, ove tale tematica è spesso troppo poco conosciuta da chi utilizza strumenti informatici per fini esclusivamente personali, come ad esempio per finalità di studio.

L’incontro vuole quindi sensibilizzare i partecipanti sul valore delle informazioni, anche proprie, trattate, e sulla necessaria sicurezza che esse devono avere, conuna particolare attenzione al contesto dei “social”; il tutto utilizzando logiche e spunti metodologici derivati dal mondo professionale con l’ambizione di creareuna base di conoscenza che non solo possa essere utile nel proprio viverequotidiano ma nel contempo possa facilitare l’acquisizione di concetti utili anchein futuro ambito lavorativo.

clicca qui per scaricare la locandina